Punto Effe 11 - 23 giugno 2011


Condividi su:

In questo numero:

Editoriale
A proposito di Lasa, da non confondere con Nasa

Look alike, sound alike” (“sembra simile, suona simile”), da qui l’acronimo Lasa che definisce quei farmaci a rischio di confusione. Già perché una somiglianza nei colori o nella grafica della confezione, un’assonanza nel nome possono provocare conseguenze serie per la salute dei pazienti.
Il problema è tutt’altro che banale se il ministero della Salute ha avviato dal 2008 il progetto “Farmaci Lasa e sicurezza dei pazienti”. Nato con l’obiettivo di prevenire la possibilità di errori in terapia, ha raggiunto un primo importante risultato alla fine di maggio, da quando è a disposizione degli addetti ai lavori un primo elenco dei Lasa, uno strumento per evitare, in ambito sia ospedaliero sia territoriale, gli errori nel corso di una terapia farmacologica.
La lista delle similitudini è più lunga di quanto si creda ed è stata elaborata sulla base delle segnalazioni raccolte dall’Aifa, l’Agenzia nazionale del farmaco.
L’elenco fotografa la situazione al 31 dicembre 2010, ma è previsto un aggiornamento ogni sei mesi, con il coinvolgimento di tutti, pazienti e addetti ai lavori, che possono inviare segnalazioni e suggerimenti alla casella di posta elettronica Terapiaesicurezzapazienti@sanita.it.
E per restare in tema di acronimi, in questo numero di Punto Effe (nella rubrica “Regionando”) vi invitiamo a familiarizzare con una nuova sigla, Creg, probabilmente destinata a entrare nel nostro “lessico famigliare”.
Per ora circoscritto alla Lombardia, il progetto Creg (acronimo che sta per Cronic related group) è un programma di ristrutturazione del sistema di cure territoriali che coinvolge la medicina di famiglia, l’assistenza diagnostica e quella farmaceutica. In Lombardia ci lavorano dallo scorso autunno e a metà maggio sono uscite le due delibere che ne delineano l’impalcatura e danno il via libera alla fase sperimentale, in cinque Asl, con partenze scaglionate tra giugno e settembre.
L’obiettivo del Creg è quello di applicare all’assistenza delle patologie croniche sul territorio il modello dei Drg ospedalieri. A proposito, Drg è l’acronimo di Diagnosis related group, è l’equivalente dell’italiano Rod, Raggruppamenti omogenei di diagnosi, ed è quel sistema che regola spesa e rimborsi delle strutture ospedaliere.

Regina Mezzera

Parliamone tra noi
L’evoluzione
della farmacia

TradeLab ha presentato a Milano l’analisi strutturale Canale Farmacia 2011. Il futuro? Cinque tipologie di farmacia, molto diverse tra loro. L’importante, per ogni titolare, è fare scelte precise per poter impostare un modello gestionale coerente

Parliamone per lettera
Libera professione

“L’attività del farmacista rientra tra quelle protette, è sottoposta cioè a obblighi legislativi, vincoli e controlli. Il legislatore ha voluto in questo modo tutelare il cittadino in un campo delicato come quello della salute”

Primo piano catene
Il cittadino
al centro

Cosafaca, Cooperativa sarda farmacisti, serve quasi cinquecento farmacie regionali e in più offre un’avanzatissima gamma di servizi. Una storia lunga settant’anni

Primo piano intervista
Il gioco al ribasso
non è più sostenibile

Il decreto Abruzzo ha avuto risvolti positivi sul mercato dei generici ma mancano ancora nel nostro Paese incentivi alla prescrizione di questi farmaci. E la guerra al ribasso sui prezzi è molto rischiosa. Per non parlare delle gare proposte dalla Regione Toscana. A colloquio con Gualtiero Pasquarelli, amministratore delegato di Doc Generici

Primo piano regionando
Che sarà

Semaforo verde, tra giugno e settembre, alla fase sperimentale del progetto Chronic related group, al via in cinque Asl lombarde. Tra molte incognite e ombre sulla farmacia

Primo piano informatica
Esserci
o non esserci?

Prescindere oggi dal web significa “mancare” all’appuntamento con l’unico mercato, nella sua accezione più ampia, che negli ultimi anni è cresciuto e che nei prossimi crescerà vertiginosamente

Progetto extrafarmaco
Benessere di muscoli
e articolazioni

Un settore in forte espansione, che con l’avvento del nuovo millennio ha subito un’impennata rispetto agli anni precedenti, in cui occupava una fetta di mercato minima e il giro d’affari era insignificante

Primo piano medicina
Trapianti
d’eccellenza

L’area del Mediterraneo è a rischio di epatite C. Il Progetto Thebera, finanziato dall’Unione europea, unisce Italia ed Egitto nel tentativo di creare una rete gold standard nella terapia chirurgica

Primo piano check up
Tac spirale
ai polmoni

È in grado di rilevare forme neoplastiche allo stadio iniziale. Da questa evidenza partono le valutazioni dello studio Cosmos, intrapreso dall’Istituto europeo di oncologia di Milano, per indagare l’importanza dell’utilizzo di questo mezzo diagnostico nella rilevazione di noduli nei forti fumatori

Spazio verde
In caso di cistite

Molto spesso la manifestazione è curabile ricorrendo a rimedi naturali disinfettanti. Grazie anche a buone norme di comportamento, si può evitare il ripresentarsi dei fastidiosi sintomi

Primo piano legale
Electa
una via

Una recente pronuncia del Giudice amministrativo conferma - se mai ce ne fosse bisogno - l’attualità del modulo di gestione delle farmacie comunali

Primo piano fiscale
Robe dell'
altro mondo

Due recenti disposizioni dell’Agenzia delle Entrate rendono di fatto impossibile o quasi detrarre dalle imposte sui redditi le spese per i dispositivi medici

Dai palazzi
Gruppo vendite in farmacia
rinnova le cariche

Nuove cariche triennali per il Gruppo vendite in farmacia di Unipro.

Spigolature
Ci vuole polso

Garantire una migliore diagnosi e gestione della fibrillazione atriale e più efficaci misure per prevenire l’ictus a essa collegato.

Farmanews
Contraccettivo
oltre la pillola

È arrivato in Italia un nuovo anticoncezionale ormonale sottocutaneo, che offre alle donne una possibilità in più di scelta nell’attuale ampio ventaglio di metodi disponibili

Iniziative
Prove di disgelo

Istituita a Brescia una commissione mista farmacisti-medici con il compito di affrontare in modo più integrato i cambiamenti della sanità territoriale

Lavori in corso

  • TH.KOHL Quest’anno Th.Kohl ha partecipato a Cosmofarma con uno stand che ha raccontato le più recenti evoluzioni del suo pensiero progettuale.
  • LABEL PHARMA Con un elevato know how in automazione e robotica, Label Pharma realizza da oltre 35 anni sistemi automatizzati per la gestione della logistica e della produzione.

Consigli per le vendite
I giorni giusti

La fertilità spontanea può essere aiutata ricorrendo a strumenti di facile impiego per soddisfare il desiderio di maternità della donna. Come il test di ovulazione per indicare i due giorni del ciclo più fertili e un test di gravidanza molto affidabile grazie all’innovativo sistema Dual sensor

Farmacinema
Roma

Nella pellicola di Federico Fellini uno spaccato della capitale, tentacolare e caotica, che tante volte ha fatto da sfondo ai film del maestro riminese. Dal fascismo agli anni Settanta