Punto Effe 16 - 29 ottobre 2009

Editoriale
Il tempo migliore

È stata commovente, in alcuni momenti, la festa per il quarantennale di Federfarma, che il segretario Alfonso Misasi e il sindacato hanno organizzato a Cosenza. Nello splendido teatro Rendano ci ha colpito il video amarcord di questi quarant’anni, le lotte, le battaglie vinte, l’unità dei titolari che oggi sembra irrimediabilmente perduta. Ci è piaciuta quella bella foto dei padri fondatori e ci hanno commosso i ricordi delle mobilitazioni vere a difesa della farmacia (vedi articolo a pagina 4), che davvero potevano cambiare il corso degli eventi. I past president hanno avuto parole sagge: valeva il viaggio ascoltare la “Banda Bassotti” - Leopardi, Picconi, Ambreck - che a ottant’anni ha una lucidità e una visione talmente chiara da meritare fragorosi applausi della platea. Non sono mancate le osservazioni critiche, soprattutto di Ambreck - che ha addirittura parlato di stupro della farmacia italiana - e la presidente Racca ha più volte risposto di essere invece ottimista riguardo al futuro della categoria. In questo momento, in cui la farmacia italiana è sotto tiro permanente e molti sono gli appuntamenti cruciali dei prossimi mesi, essere pessimisti sarebbe senza dubbio deleterio. L’assenza però di più di qualche regione ai festeggiamenti del quarantennale, il dubbio che attanaglia molti che un solo sindacato non sia più sufficiente, l’amarezza della base, che di questa commemorazione si è totalmente disinteressata, testimoniano che c’è qualcosa - molto - che non va e che l’ottimismo non basta. Non c’è più senso di appartenenza, c’è poca fiducia nei vertici, ci si sente periodicamente colpiti da provvedimenti che, con la cosiddetta politica del carciofo, stanno a poco a poco distruggendo la farmacia. I titolari si aspettano risposte concrete dal sindacato. Penso per esempio al Veneto, dove da qualche settimana c’è un nuovo presidente di Federfarma,
Marco Bacchini, giovane e motivato, al quale facciamo i nostri migliori auguri. Dovrà affrontare, tra mille altre questioni, quella delle Utap, che nella sua Regione sta mandando in seria crisi alcune farmacie, e pure quella delle aperture in deroga, vergognoso attacco alla pianta organica.
Lo aiuteranno, a Roma, a fronteggiare queste due mine vaganti, pericolosissime per il futuro di tutta la categoria? C’è un progetto? C’è una strategia? E se pensiamo al decreto servizi, si sta correndo davvero il rischio che si creino farmacie di serie A e di serie B e che questo provvedimento, accolto oggi con tanto entusiasmo, si riveli alla fine un grande boomerang a solo vantaggio della parte pubblica? E ancora: qual è la posizione di Federfarma sulla remunerazione a prestazione? Esiste insomma una visione progettuale a lungo termine o si stanno solo via via tamponando falle?
Il bel video a Cosenza sul passato di Federfarma ha avuto come colonna sonora la canzone di Gianni Morandi Il tempo migliore. I farmacisti hanno alle spalle momenti in cui ci si riuniva in 2.000 a Montecatini per dare un segnale forte alla parte pubblica e si scongiurava così il pericolo di nazionalizzazione che negli anni Settanta sfiorò le farmacie. Il tempo migliore, forse, era quello lì. Ora un sindacato spaccato e una base incapace di entusiasmarsi, appassionarsi, fare sentire la propria voce, dimostrare che il futuro della categoria le sta a cuore fanno purtroppo temere tempi peggiori.

Laura benfenati

 

Parliamone tra noi
Nell’unità
quale prestigio?

Una farmacia che in quarant’anni ha vinto molte battaglie, ma che in questo momento è vulnerabile. Al compleanno di Federfarma tra l’ottimismo dell’attuale presidente e le preoccupazioni dei “grandi vecchi”

Parliamone per lettera
Verso un nuovo
statuto?

  • Verso un nuovo statuto?
  • La Corte europea e le Asturie
  • I quarant’anni di Federfarma

Dal mondo

  • CORSA AI VACCINI NEL SUD DEL MONDO
    II Paesi ricchi devono rendere disponibili più vaccini contro l’influenza A/H1N1.
  • LA PILLOLA DEL DOPODOMANI ARRIVA IN FARMACIA
    Arriva sul banco delle farmacie francesi, tedesche e inglesi, una nuova generazione di contraccettivi d’emergenza, in attesa del futuro lancio in tutti i Paesi europei.
  • NOBEL PER LA MEDICINA AI TELOMERI
    Gli americani Elizabeth Blackburn, Carol Greider e Jack Szostak sono i vincitori del Premio Nobel 2009 per la medicina,
  • IL CORDONE DELLA VITA
    Due i gruppi di lavoro che ripongono le loro speranze nell’ingegneria genetica per la formazione di cellule totipotenti:...
  • SOIA AMICA DEL CUORE
    La soia ha dimostrato un’efficacia notevole nel combattere lo sviluppo di forme cancerogene e nel limitare lo sviluppo e la progressione delle malattie cardiovascolari.
  • ANTIVIRALE FAI DA TE PER I FARMACISTI AMERICANI
    I genitori di solito cercano di evitare di dare troppo zucchero ai figli. Ma in questo caso, è un consiglio del medico...

Parliamone regioni
Sicilia, finalmente
un nuovo corso?

Il piano di rientro dal disavanzo sanitario ha scongiurato il commissariamento, precludendosi però l’apporto delle farmacie, in nome di risparmi tutti da dimostrare

Primo piano intervista
Ornella Barra

Amministratore delegato di Alliance Healthcare, divisione del colosso della distribuzione Alliance Boots, ne è convinta: per un futuro di successi è indispensabile lavorare insieme a farmacisti e industria. Collaborazione e partnership rappresentano la base di tutti i progetti del gruppo

Primo piano comunicazione
Comunicazione mirata:
il geomarketing

La farmacia è per tradizione radicata nel suo territorio di riferimento: un mercato frammentato e capillare deve scegliere un approccio locale adottando strategie di micromarketing, ottimizzando le attività di volantinaggio, affissioni, door to door, mailing

Progetto consiglio
Un bruciore
fastidioso

Arrossamento alla faringe, linfadenopatia, febbre, difficoltà nella deglutizione: il mal di gola spesso si risolve nel giro di qualche giorno, soprattutto se è di origine virale. Può essere però anche sintomo di patologie più serie

Progetto consiglio
Dottore, ho
mal di gola

È uno dei malesseri più comuni tra i clienti della farmacia. Dopo aver indagato il sintomo, sono molte le opzioni terapeutiche per alleviare il fastidio e l’irritazione: dagli spray alle caramelle, dai collutori ai rimedi naturali. Con qualche mito da sfatare

Primo piano medicina
Un iter
laborioso

Detto fatto. All’annuncio di una nuova ondata influenzale arriva in farmacia, puntuale, il vaccino stagionale. Ormai un passaggio d’abitudine, automatico, che costa però tempo e fatica nel momento della messa a punto. Qual è, allora, il processo di produzione?

Primo piano omeopatia
Solo “acqua fresca”?

I progressi della ricerca nel campo dei bassi dosaggi. Una nuova speranza per la cura dell’asma allergico

Primo piano cosmesi
Il futuro
è adesso

Anche nel settore della bellezza, la strategia vincente è e sarà sempre più quella di porre al centro dell’attenzione non il prodotto che si andrà a consigliare e a vendere, ma la persona e le sue esigenze specifiche

Primo piano legale
La giurisprudenza
ortopedica

Si discute se i farmacisti abbiano o meno l’obbligo, previsto dal Regolamento del 1938, di annotare sulle ricette la data della spedizione e il prezzo praticato

Primo piano fiscale
La resa dei conti

Ormai non c’è più nulla da fare, non resta che applicare la legge. Ma come si calcola e come si applica la trattenuta dell’1,4 per cento? Le Regioni si stanno muovendo in ordine sparso

FarmaNews

  • MANI IN ALTO
    In occasione dell’84° congresso nazionale della società italiana di Dermatologia medica...
  • GLICOLIPIDI CONTRO IL DOLORE
    Il dolore neuropatico, che deriva da lesioni fisiche dei nervi, può essere efficacemente contrastato dai glicolipidi derivati dal glucosio...
  • BELIMUMAB E LUPUS
    Belimumab è un anticorpo monoclonale umano che riconosce e inibisce in modo specifico l’attività biologica dello stimolatore beta-linfocita...

Iniziative
Salotti rosa

Due farmaciste di Carpi (Modena) raccontano la loro esperienza in collaborazione con l’Amo, Associazione malati oncologici

Dai palazzi
Cup sperimentale
nel bresciano

Per ora sono dieci le farmacie che aderiscono al progetto sperimentale di Cup avviato in seguito all’accordo tra la Asl di Brescia e le rappresentanze di categoria, private e comunali...

Spigolature
Più rispetto
per l’integrità femminile

Nell’ambito del Congresso mondiale di ginecologia, tenutosi nelle scorse settimane a Città del Capo, è stata riservata grande attenzione ai trattamenti....

Tra le righe

  • Educazione sessuale a fumetti
    Pierluigi Diano
    Àncora Editrice, 2009
  • 30 sport per raggiungere il tuo flow
    Marisa Muzio, Sergio Meda
    Red! Edizioni, 2009
  • La piccola cineteca degli orrori
    Fa cura di Manlio Gomarasca e Davide Pulici
    Rizzoli, 2009

Vetrine
La festa dell’uva

Nelle terre di produzione del famoso Soave, in questa farmacia si è deciso di allestire originali vetrine

Dalle aziende
Gli specialisti
riposo

Alla scoperta della neonata filiale italiana del gruppo Vemedia, leader nel mercato dei prodotti calmanti e rilassanti a base di erbe
 

Come eravamo
Dal banco alla santità

Dal 2006 San Giovanni Leonardi è il patrono universale dei farmacisti. Lucchese di origine, si trasferì a Roma, dove fondò una Congregazione poi divenuta Ordine

Lavori in corso

  • ROWA
    Dotare la propria farmacia di un sistema automatizzato Rowa vuol dire acquisire, insieme al più avanzato sistema di stoccaggio e distribuzione dei farmaci, la garanzia globale, da numero uno...
  • P2 PASSARELLA
    Ormai anche in Italia alla domanda «Perché automatizzare la farmacia?» nessuno più si mostra sorpreso o scettico...

Consigli per le vendite
Per i muscoli
in riabilitazione

Una formulazione mirata per migliorare il recupero del tono muscolare

 

Farmacinema
Il commissario
Lo Gatto

Il maestro Dino Risi si mette al servizio di Lino Banfi in questo giallo-comico ambientato a Favignana. E il farmacista non manca nemmeno questa volta