Punto Effe 12 - 2 luglio 2009

Editoriale
Una nuova stagione

Alla recente vivace assemblea Federfarma che si è tenuta a Pavia il segretario nazionale Alfonso Misasi, fresco di elezione ma non certo di esperienza politica, ha chiesto alle riviste di categoria un aiuto per sfatare un bel po’ di luoghi comuni che aleggiano nel nostro settore. Uno tra tutti: che le farmacie del Sud Italia godano di bacini d’utenza molto più vantaggiosi di quelle del Nord perché il rapporto farmacie-abitanti è diverso. La nostra inchiesta sulle Regioni, che si avvia a conclusione nei prossimi numeri, ha in effetti messo in evidenza che è vero, quello del quorum delle farmacie del Sud è un luogo comune: in Basilicata, per esempio c’è una farmacia ogni 2.927 abitanti, in Calabria una ogni 2.641.
Massima disponibilità, quindi, da parte di Punto Effe a divulgare informazioni, a “sfatare luoghi comuni” ma… i dati, le notizie ci sono? Traspare così poco, ancora oggi, su quello che realmente si sta facendo in Federfarma, su quali sono i progetti per il futuro, a cosa si sta lavorando, quali sono le priorità.
Visto il continuo fuoco incrociato che colpisce i titolari di farmacia, si sente sempre di più la mancanza di un Centro studi che raccolga consulenti di indubbia preparazione nei vari campi e sia garanzia di azioni e risposte tempestive e soprattutto di strategie concrete per il futuro.
Misasi a Pavia ha spiegato che il sindacato sta vivendo una nuova stagione e che molti dei problemi che si stanno affrontando sono dovuti ad «anni di mancate azioni di Federfarma». Oggi si sta lavorando su diversi fronti - ha spiegato il segretario - per riportare i farmaci innovativi in farmacia, per dare più professionalità al farmacista grazie a nuovi ruoli, per fronteggiare i progetti di riordino regionali e consentire un riordino organico nazionale, per prepararsi all’avvento delle Unità di cure primarie, che rischiano di stravolgere la pianta organica, per configurare una nuova remunerazione dei farmacisti titolari non più strettamente legata al prezzo dei farmaci. Il sindacato insomma non è più quella “Federferma” di cui Misasi per anni ha criticato l’immobilismo.
Al neosegretario, di cui abbiamo apprezzato a Pavia la puntualità dell’intervento che lasciava trasparire grande competenza e fermezza, e a tutti i vertici di Federfarma auguriamo di cuore buon lavoro. E a quel lavoro - progetti, studi, idee, numeri e quant’altro - vogliamo dare ampio spazio sulla nostra rivista. Perché dall’operato degli attuali vertici del sindacato dipendono il futuro delle farmacie e la sostenibilità del sistema.

Laura Benfenati

Questo numero della rivista doveva avere data di copertina 2 luglio. Abbiamo deciso di posticiparne l’uscita per poter inserire l’intervista al presidente di Farmindustria, Sergio Dompé, e per ospitare il report dell’assemblea degli industriali del farmaco.

 

Parliamone tra noi
Più vicini
al paziente?

Rinnovata la Convenzione tra medici di medicina generale e Ssn. Nodo cruciale lo sviluppo dell’assistenza territoriale attraverso super ambulatori che dovrebbero garantire il servizio ventiquattro ore su ventiquattro

Parliamone per lettera
Il profitto?
Non a tutti i costi

  • Il profitto? Non a tutti i costi
  • Sull’assegnazione di sedi farmaceutiche
  • Il binomio farmacista-farmacia
  • La non sostituibilità del generico

Parliamone tra noi
Investire
sulla conoscenza

Le aziende farmaceutiche rappresentano un settore strategico per il rilancio dell’economia del Paese e chiedono alle istituzioni regole certe e lotta agli sprechi. A L’Aquila l’assemblea pubblica di Farmindustria

Primo piano attualità
Niente sconti
al sindacato

La redditività delle farmacie è in preoccupante calo e i titolari di Pavia, esausti, minacciano la scissione, se Federfarma nazionale non sarà in grado di difendere in modo adeguato la categoria

Primo piano intervista
Sergio Dompé

Il rieletto presidente di Farmindustria Sergio Dompé non ha dubbi: “Bisogna continuare a fare rete, non ragionando come tanti figli unici, coccolati sino in tarda età”

Primo piano comunicazione
Strategie
di reclutamento

Anche se la farmacia gode da sempre di un “flusso naturale”, reclutare nuovi clienti è oggi più che mai importante. Nell’ultima giornata del FarmaBusinessForum non solo teoria ma anche pratica, con lo sviluppo, da parte dei titolari presenti, di un progetto media

Progetto extrafarmaco
Sfigmomanometri e
glucometri

In questa seconda puntata dedicata agli elettromedicali trattiamo gli apparecchi diagnostici, ormai di uso consolidato sia da parte di chi soffre di patologie conclamate sia da chi vuole mantenere controllati i propri livelli pressori e di glicemia

Progetto extrafarmaco
Bene in vista, fuori
dalle confezioni

Esposizione mirata che segua la stagionalità, proposte di accattivanti tagli prezzo e tessere fedeltà sono le carte vincenti per favorire l’acquisto di apparecchi elettromedicali per l’autodiagnosi

Primo piano medicina
Ossa
di vetro

Per combattere l’osteoporosi sono in arrivo nuove molecole, che andranno a implementare le già numerose armi farmacologiche disponibili attualmente. Calcio, vitamina D e un regime di vita poco sedentario rimangono i capisaldi della terapia

Primo piano alimentazione
Un caffè, grazie

Fugato ogni dubbio sulla sua presunta responsabilità nella genesi di aritmie cardiache e neoplasie, la bevanda più amata degli italiani ha dimostrato potere protettivo nell’insorgenza di alcuni tumori

Primo piano omeopatia
L’alimento
“totale”

Nutrimento e salvaguardia della salute: sono le due colonne su cui si basa l’utilizzo del Master amino-acid pattern (Map). Concludiamo l’analisi iniziata sul numero scorso

Primo piano cosmesi
Una nuova età

Antiaging: un termine, o meglio, un concetto che racchiude in sé uno degli sbocchi più interessanti per la cosmesi del futuro. Anche, e soprattutto, in farmacia

Primo piano legale
La resurrezione
delle comunali

La Corte di Giustizia europea ha di recente stabilito che la normativa nazionale riguardante le farmacie gestite da soggetti non farmacisti quali sono i Comuni non può essere considerata incoerente

Primo piano fiscale
Il tempo
di morire

Ecco come potrebbe cambiare, dopo la sentenza della Corte di giustizia europea depositata lo scorso 19 maggio, il quadro della gestione provvisoria degli eredi

Primo piano fiscale
I servizi servono
o rendono servi?

Dall’assistenza domiciliare integrata, alle prenotazioni Cup: l’articolo 11 del Ddl 1082-B delega il governo a disciplinare i servizi a forte valenza socio-sanitaria erogati dalle farmacie

Iniziative
Tra farmaci
e ortaggi

Se è vero che occorre fare educazione alimentare, perché non distribuire ai clienti, oltre agli opuscoli informativi, anche verdure fresche? Lo hanno messo in pratica in una farmacia di Verona ed è stato un successo

Dai palazzi
Speranze e paure
della Coop

Partecipando a un convegno milanese organizzato dall’Associazione italiana marketing farmaceutico, Paola Arrighetti, responsabile del Progetto Coop salute, ha affermato che il gruppo teme un forte ridimensionamento della distribuzione fuori canale, qualora vada in porto il Disegno di legge Gasparri-Tomassini...

Spigolature
Malattie del sangue,
il punto sulla ricerca

Un impegno sempre più forte per la qualità di vita dei pazienti affetti da malattie ematologiche, mentre si allarga e consolida la rivoluzione delle terapie mirate...

Lavori in corso

  • TECNILAB SPA
    Investire per crescere: questo il concetto fondamentale della filosofia aziendale di Tecnilab, che ha trovato il suo punto di forza, diventando una delle aziende leader del settore, grazie all’investimento nelle proprie potenzialità...
  • P2 PASSARELLA
    Passarella di Desio ha presentato a Cosmofarma due importanti novità che hanno riscosso un grande successo...

Dalle aziende
Benvenuta
Aromaterapia

Un marchio che in Francia è già una garanzia, nonostante la sua giovane età. Fondato nel 2005, Aroma Thera, con la linea Puressentiel venduta in esclusiva in farmacia, è un fiorente laboratorio che lavora nel campo dell’aromaterapia e si appresta alla conquista del mercato italiano. Con grandi novità

Consigli per le vendite
Di facile
aspirazione

Unisce efficacia e facilità d’uso, il nuovo Aspiratore nasale Physiomer. Per rispettare la delicata fisiologia dei bebè

Farmacinema
Madame Bovary

Una delle varie riduzioni cinematografiche del capolavoro di Gustave Flaubert, firmata da un maestro come Claude Chabrol nel 1991. La noia borghese di una donna cui in teoria non mancherebbe nulla e che invece la induce prima al tradimento e poi al suicidio